Passito di Noto Planeta 2020 lt.0,50

Planeta vini
V236
New product

Passito di Noto Planeta, da uno dei più antichi vitigni del mondo, il Moscato Bianco, nasce il nostro Passito di Noto. Il passito è un vino antichissimo che diviene attuale con un moderno sistema di appassimento. Profumi esplosivi di frutta esotica, di gelsomino, di agrumi canditi, è al tempo stesso complesso ma facile da amare. Il compagno ideale della grande tradizione siciliana di dolci e gelati.

€25.90
No tax
AVALAIBLE

100% secure payments

Varietà : 100% Moscato Bianco prima annata di produzione: 2003 numero di bottiglie prodotte: 8.000 Comuni di produzione : Noto (SR) nome del vigneto: Buonivini - 1998 Altimetria : 60 metri Resa per ettaro : 50 q.li; 1,1 Kg. per pianta Sistema di allevamento : Controspalliera, Cordone Speronato Densita di impianto : 4.500 piante per ettaro Epoca di vendemmia : Uve vendemmiate (a 20 di Babo) il 25 Agosto e successivamente sovramaturate Vinificazione : Decantazione statica del mosto dopo diraspapigiatura e pressatura soffice; inoculo con lieviti selezionati sul limpido, fermentazione ed affinamento in acciaio. materiale delle vasche di fermentazione: Acciaio inox Temperatura di fermentazione : 15°C Epoca di imbottigliamento : Prima metà del mese di marzo Durata della fermentazione : 40 giorni gradazione alcolica: 10.80 % vol oltre 240 gr di zucchero residuo acidità totale: 9.50 ph: 3.20 capacità di invecchiamento: Lunga, come tutti i vini dolci, il tempo lavora per lui. tipo di suolo: BUONIVINI: terreni molto calcarei, scheletro abbondante e di piccole dimensioni; tessitura fine con frazione argillosa di colore chiaro. Colore : Giallo oro brillante con riflessi ambrati. Naso : denso di albicocche disidratate, mango, buccia di arancia, nespole, datteri, crema di pistacchi e vaniglia. Marmellate di agrumi. Laspetto fruttato è fuso con aromi di Darjeeling tea, fiori di mimosa e zagara, zenzero, sesamo. Un insieme che ricorda tutto il profumo della pasticceria Siciliana. Palato : La dolcezza si impone con grazia sulle componenti acide e alcoliche. Il vino scorre cremoso, denso, quasi con difficoltà. Lacidità lo vivacizza in un sontuoso e lunghissimo finale di bocca temperatura di servizio ideale: 12 - 14°C abbinamento: Mele al forno con salsa allarancia. Piccola pasticceria , crostate alla frutta , bavarese alla vaniglia. Plum cake. cucina siciliana: Pasticceria monacale, trionfo di gola, cassata al forno, gelatine di agrumi. formaggio siciliano: Maiorchino tipo di bicchiere consigliato: Riedel serie Vinum extreme: 444/55 - Ice wine           PLANETA VINI. Dal 1985, primo anno di impianto dei nuovi vigneti, Planeta si è impegnata su tre importanti fronti: l'impianto e l'adattamento dei migliori vitigni internazionali, il recupero delle D.O.C. più affascinanti ed antiche della Sicilia e la sperimentazione di alcune varietà del resto d'Italia nei territori siciliani. La realizzazione di questi tre progetti si sviluppa nei territori di Sambuca di Sicilia (AG), Menfi (AG), Noto (SR), Vittoria (RG). Questi i gioielli della cantina: 300 ha. di vigneto ubicati nelle migliori sottozone della Sicilia, che, grazie ad Alessio, Francesca e Santi Planeta che conducono l'azienda di famiglia con il contributo di un grande enologo piemontese come Carlo Corino, danno vita a vini che esprimono il meglio della nuova enologia siciliana.

V236
New product

16 other products in the same category: